wrapper

Primo piano

Il Creato è un Dono!

L'umanità ha coltivato la terra per migliaia di anni e non c'è nulla che ci appaia più "infinito" della risorsa suolo coltivabile. Invece non è così: ne abbiamo solo per altri 60 anni secondo il World Economic Forum continuando con la tendenza in atto.
L'ambiente che ci circonda soffre.

Lo si vede dal cambiamento climatico ma gli avvertimenti da parte di molti associazioni e dagli organismi internazionali sono moltissimi per cercare di prevenire i danni per noi oggi e per le generazioni future. Si cerca di dimezzare l'uso di pesticidi, sostanze inquinanti per preservare il terreno agricolo, ma anche per poter usufruire di cibo sano e genuino, che al giorno d'oggi sembra sempre di più un miraggio.

E’ nostro dovere, in qualità di ospiti e custodi del pianeta cercare di rimediare ai danni che abbiamo recato! Anche un piccolo gesto è importante! Il pianeta ha bisogno di tutto l’aiuto possibile!
Bastano poche accortezze quotidiane e scelte intelligenti per dare una grossa mano alla nostra Terra e questo ci permetterà di evitare sprechi inutili e di vivere nel rispetto dell'ambiente!
Per aiutare l’ecologia, il pianeta, la nostra casa e la nostra salute dobbiamo capire cosa sono i VOC.
Con il termine VOC (composti organici volatili) si indica generalmente qualsiasi composto organico emesso nell’aria durante l’uso, l’applicazione e/o l’essiccazione di una vernice o altro rivestimento. Di fatto questi gas vengono rilasciati da molteplici prodotti, un esempio? Lo smalto per le unghie è un perfetto esempio di prodotto usato quotidianamente e che rilascia i VOC, sostanze chimiche in forma liquida o di vapore, con una forte capacità a evaporare a temperatura ambiente. L’esposizione a queste sostanze può provocare effetti nocivi per coloro che frequentano l’ambiente contaminato. I VOC in casa sono praticamente ovunque! Nei prodotti per la pulizia, nelle pitture, nei pesticidi, negli insetticidi, nei disinfettanti, nelle colle, negli adesivi, nei prodotti per la persona, nei cosmetici, nei mobili, nei tessuti, nei materiali per la costruzione, ect…
Cosa possiamo fare per combattere i VOC?
Dobbiamo utilizzare prodotti naturali; preferire i metodi della nonna (aceto, linone, bicarbonato spesso sono più efficaci dei prodotti chimici); ventilare gli ambienti; utilizzare purificatori d’aria; limitare l’uso di deodoranti chimici e privilegiare i naturali; arredare la casa con piante.
L’acqua è una risorsa naturale preziosa non disponibile in quantità illimitate. Il buon senso e la buona educazione ci impongono un uso razionale di questa risorsa vitale!

Buone pratiche consigliate per un miglior utilizzo dell’acqua:

  • Lavarsi i denti senza far scorrere l'acqua ma solo per risciacquarsi la bocca;
  • farsi la barba senza far scorrere l'acqua continuamente;
  • farsi la doccia con attenzione (in 3 minuti consumi 40 litri d'acqua, in 10 minuti 130 litri!);
  • dopo aver lavato frutta e verdura, la stessa acqua può essere utilizzata per innaffiare le piante;
  • innaffiare orti e i giardini nelle ore serali per evitare l'evaporazione;
  • usare gli elettrodomestici a pieno carico può far risparmiare 11 mila litri d’acqua all’anno;
  • scegliere un elettrodomestico in base alla classe di consumo; ricordare che un lavaggio a 90° consuma moltissimi litri d’acqua! (stimato tra i 90 e 150 litri);
  • non esagerare con l’uso dei detersivi: usarne poco e soprattutto biodegradabili;
  • non smaltire vernice, benzina, smacchiatori, medicinali o olio per auto nel lavandino o nel WC;
  • lavare le auto negli autolavaggi (hanno un sistema di raccolta e depurazione dell'acqua sporca);
  • curare il giardino e le piante senza sprecare acqua;
  • non tagliare l'erba del giardino troppo corta (quella più alta necessità di meno acqua);
  • mettere uno strato di foglie secche alla base delle piante da giardino per evitare che la terra si asciughi troppo presto, così da mantenere l'umidità del suolo e la freschezza delle radici;

Ecco altre 20 mosse intelligenti:



1. Usa borse di cotone per la spesa;
 2. Consuma prodotti locali: il trasporto di prodotti da lontano fa consumare petrolio e aumentare l'effetto serra;
3. Abbassa la temperatura: vivi meglio ed inquini di meno;
 6. Scegli un’auto a metano o gpl; 
 8. Mangia frutta e verdura; 9. Usa pannolini eco-compatibili: la biodegradazione di quelli "tradizionali" richiede 500 anni;
 10. Usa vetro per conservare i cibi; 11. Informati con intelligenza: siti, riviste e tv ti parlano di ambiente e sviluppo sostenibile;
 12. Utilizza la tecnologia digitale per inviare e ricevere documenti;
 14. Usa le lampadine a risparmio energetico: consumano 5 volte di meno e durano 10 volte di più;
 15. Mangia sano, scegli il biologico: è un metodo di coltivazione rispettoso dell'ambiente; 
 19. Usa pile ricaricabili: si possono ricaricare fino a 500 volte;
 20. Fai la raccolta differenziata: è il contributo più intelligente e più importante che puoi dare all'ambiente!

Salviamo L’Ambiente!

Raccolta differenziata: la raccolta differenziata è il metodo più economico ed ambientalmente sostenibile di gestire i rifiuti, permette di recuperare dal 65 al 85% dei RSU (rifiuti solidi urbani). 

La raccolta differenziata valorizza il rifiuto perché lo recupera e lo rigenera, consumando molta meno energia nel processo di riciclo rispetto alla produzione da materie prime. Crea ricchezza, perché il rifiuto rispetta l'ambiente perché non lascia l'onere di smaltire i rifiuti alla natura.

Fonte : http://www.educambiente.tv/a-consigli-ecologici.html

La Salvaguardia Del Creato
“Costruiamo un mondo senza frontiere. Creiamo un mondo migliore cominciando a lottare, per quei diritti che, altrimenti, ci verranno tolti se rimarremo in silenzio. Costruiamo un mondo in cui non vi sia più inquinamento né distruzione dell’ambiente. Costruiamo un mondo pieno di consapevolezza, pieno di AMORE IN AZIONE. Costruiamo un mondo in cui non vi siano più sfruttamenti né speculazioni dell’uomo sull’uomo, un mondo in cui si possa condividere tutto, un mondo senza paure né violenze, un mondo nel quale gli animali siano nostri amici, un mondo in cui si possa vivere con alberi, persone, uccelli, fiori, animali, con il cielo, il sole, il mare, i fiumi, i laghi, con tutta la creazione non più contaminata dai veleni dell’egoismo umano, affinché ci si possa nutrire di quell’amore vero di cui tutti abbiamo bisogno, l’unico e vero carburante non inquinato e non inquinante capace di far muovere e far vivere bene l’intero Pianeta. Costruiamo insieme un nuovo mondo pieno di armonia, luce, pace, gioia e bellezza, un mondo pieno di Amore”

(Isha Babaji)

(A cura di Assunta Petruzzi / Gruppo Giovani - Parrocchia “Santa Maria Delle Grazie” - Sannicola)

Ultima modifica il Mercoledì, 03 Giugno 2015

Lascia un commento

Visite

  • Traffico Web
  • 1.png2.png1.png6.png0.png8.png
  • Oggi 22
  • ---
  • Ieri 48
  • ---
  • Questa settimana 969
  • ---
  • Questo mese 9756

Chi c'è Online

Abbiamo 29 visitatori e nessun utente online

Chi siamo

La Caritas diocesana è l'organismo pastorale della chiesa di Nardò – Gallipoli con il compito di animare le comunità ecclesiali al senso della carità verso le persone in situazione di difficoltà e al dovere di tradurlo in interventi concreti con carattere promozionale e preventivo.

Calendario Eventi

Aprile 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30