Mondialità e Pace

L’Area Mondialità e Pace ha lo scopo di educare la comunità a guardare alle gravi situazioni di povertà e di ingiustizia sensibilizzando sui temi della pace, della mondialità e della solidarietà.

Educare alla mondialità significa promuovere una visione della persona come parte di un tutto; favorire scelte che aiutino a rompere gli steccati dell’individualismo, verso una fraternità autentica.

Questo modo di sentirsi e di essere assume forme nuove e diverse, partendo dai diversi contesti in cui si opera. Questa maggiore coscienza nel mondo in cui viviamo può aiutarci ad assumere nuovi stili di vita, oltre che a favorire una presenza più significativa e attiva nel territorio in cui ciascuno è chiamato a vivere.

Per svolgere il proprio mandato l’area mondialità e pace ha in programma diverse attività:

  • la redazione di un giornale diocesano;
  • animazione territoriale;
  • sensibilizzazione sui temi della Enciclica di Papa Francesco “Laudato Si’” mediante laboratori didattici ed una mostra itinerante;
  • attenzione al fenomeno migratorio e allo sfruttamento ad esso collegato;
  • cooperazione con l’Arcidiocesi di Gulu in Uganda (in collaborazione con il Centro Diocesano Vocazioni e il Centro Missionario Diocesano).